A San Pellegrino per implorare riconciliazione e pace

Pellegrino, fratello e amico,
discepolo di Cristo, Signore della pace,
santo nella Chiesa di Dio
ascolta benigno la nostra supplica.

Nella tua vita hai sperimentato
il male dell’odio e il danno della discordia:
città divise in frazioni,
famiglie dilaniate dalla vendetta,
vite troncate dalla violenza.

Per la tua intercessione, Pellegrino,
il Signore ci conceda
di nutrire sentimenti di amicizia
e pensieri di riconciliazione,
di divenire araldi
del Vangelo di misericordia,
promotori della giustizia,
operatori di pace.

Implora dal Signore
pace e concordia per noi e per tutti;

pace nel cuore, dove il seme della Parola
produca frutti di perdono e di mitezza;
pace nelle famiglie,
perché vivano salde nell’amore;
pace nelle nazioni,
perché il rumore delle armi
si muti in canto di speranza;
ed esse, superate le contese,
promuovano il rispetto della vita,
i valori della solidarietà
e il progresso sociale.

Accogli, san Pellegrino,
servo fedele della Vergine umile e mite
la nostra lode e la nostra suplica,
tu che vivi nella santa dimora
del Padre, del Figlio e dello Spirito,
a cui sia gloria nei secoli dei secoli.

Amen.