Al Signore Gesù per implorare benedizione

Signore Gesù, nel mistero dell’incarnazione
hai assunto la nostra condizione umana,
soggetta alla malattia e alla corruzione;
con la tua passione e risurrezione
hai vinto la morte, hai redento l’uomo
dal peccato, e gli hai dato la salvezza.

Ti rendiamo grazie, Signore,
per la tua presenza misericordiosa
nella vita dei discepoli.
Da te, crocifisso, il beato Pellegrino,
infermo, attinse nuove energie
per continuare il suo servizio.

Ti preghiamo:
per l’intercessione di san Pellegrino,
scendi ancora a toccare e a guarire
le sorelle e i fratelli ammalati
nelle nostre famiglie, nella nostra città;
(abbi misericordia degli infermi presenti 
nella nostra assemblea e dei tuoi servi e
serve: N.___ N.___ che si sono affidati
alla nostra preghiera.)
perché, ritrovata la salute del corpo
e rinfrancati nello spirito,
proseguano con rinnovato vigore
il loro impegno cristiano.

Infondi in tutti speranza nella prova,
conforto nella debolezza,
pazienza nella tribolazione,
pace nell’angoscia.
Concedi a noi di recare a chi soffre
aiuto e sollievo;
di camminare fedelmente
come san Pellegrino
sulla via stretta dei tuoi comandi,
proclamando la tua misericordia.
Tu che vivi nei secoli dei secoli.

Amen.