A San Pellegrino discepolo del Crocifisso

Pellegrino, fratello e amico,
discepolo di Cristo crocifisso,
santo nella Chiesa di Dio,
ascolta la nostra supplica.
Nel tuo corpo,
segnato dalla malattia,
sperimentasti il mistero della Croce
e la sua potenza salvifica:
guardando il Trafitto, innalzato sul legno,
ottenesti misericordia e guarigione.

Presso la Croce
incontrasti la Vergine addolorata;
presso la Croce, il posto del Discepolo
amato divenne il tuo posto:
per accogliere qual figlio la Madre,
preziosa eredità del Maestro;
per saziare la tua sete
alle acque sgorganti
dal costato aperto del Salvatore;
per essere testimone
del perdono universale.

Implora per noi dal Signore
la sapienza della Croce;
il coraggio di camminare dietro a Gesù,
salendo il monte
dove la tenebra della morte
si muta in Pasqua di luce.

Accogli, san Pellegrino,
la nostra lode e la nostra supplica,
tu che, trasfigurato, vivi nella gloria
del Padre, del Figlio e dello Spirito
nello splendore della Pasqua eterna.

Amen.